Non riesci a smettere di fumare? Prova un’alternativa migliore: passare al tabacco scaldato

Non hai smesso di fumare? Stai cercando una migliore alternativa alla nicotina? Per i fumatori che non intendono smettere di fumare, ma vogliono esplorare ulteriori opzioni, c’è una serie di prodotti alternativi alle sigarette tradizionali.

Scopriamo di più sul passaggio ai prodotti a tabacco riscaldato e quel che c’è da aspettarsi.

Ci sono senza dubbio molte domande riguardo a questa alternativa alla sigaretta, ma non c’è da preoccuparsi: un po’ di incertezza è normale nel corso della transizione verso il tabacco scaldato, proprio come in qualsiasi primo passo, e cercheremo di rispondere alle tue domande.

La miglior alternativa al fumo è “smettere di fumare”

I prodotti a tabacco riscaldato come glo™ non sono dispositivi medici per smettere di fumare e non vengono pubblicizzati come tali. Se la tua preoccupazione riguarda le conseguenze del fumo per la tua salute la migliore opzione è smettere del tutto. Se non fumi, non iniziare. Il passaggio al tabacco scaldato non è un’alternativa allo smettere di fumare. Invece, per quei fumatori che hanno deciso di non smettere, passare totalmente ai prodotti a tabacco scaldato può essere un’alternativa migliore e preferibile.

Smettere di fumare

Molte autorità pubbliche legate alla salute hanno chiarito che se l’intenzione è quella di smettere di fumare o ridurre il consumo di sigarette, il primo passo è predere la decisione consapevole di farlo. Quando si tratta di smettere di fumare la volontà è un fattore determinante. Per altre informazioni sull’argomento, legate anche a dispositivi di supporto per smettere di fumare come gomme alla nicotina o cerotti alla nicotina, visita il sito dell'Istituto Superiore di Sanità.

Passare al tabacco scaldato mi aiuterà a smettere di fumare?  

glo™ non è un dispositivo adatto a supportare nello smettere di fumare, e non è questo il suo scopo. Puoi scoprire di più su prodotti specifici per aiutarti a smettere di fumare qui. Piuttosto, se non stai cercando di smettere di fumare, ma semplicemente di trovare un’alternativa alla sigaretta tradizionale, glo™  potrebbe fare al caso tuo. 

Se non hai smesso di fumare, cosa aspettarsi dal tabacco scaldato

I riscaldatori di tabacco come glo™ non emettono fumo, bensì un aerosol che contiene nicotina, e possono essere utilizzati come alternativa alle sigarette tradizionali. Glo utilizza un dispositivo a batteria che riscalda stick di tabacco, chiamati neo™ sticks. Questo device riscalda il tabacco a circa 270 gradi, in questo modo non c’è combustione. Il risultato è un aerosol che contiene nicotina, ma non fumo.

Il passaggio al tabacco scaldato assomiglia al tipo di esperienza che si ha quando si acquista una nuova tecnologia, dalle caratteristiche ancora ignote. Ci si abitua rapidamente a utilizzare questa alternativa alle sigarette: prima di tutto è importante mantenere la batteria carica, prima dell’utilizzo. Porta il cavo di ricarica con te, così da evitare il rischio di trovarti a corto di carica, e naturalmente non dimenticare di portare con te gli stick di tabacco.

Nuova alternativa alle sigarette, vecchie abitudini?

Passare dal fumo tradizionale alle alternative alle sigarette, come il tabacco scaldato di glo™, significa anche mantenere alcune abitudini familiari: se i tuoi colleghi fumano durante la pausa pranzo, ad esempio, puoi fare lo stesso con glo™, la tua alternativa senza fumo. Con il passaggio ad un dispositivo per il tabacco scaldato non devi abbandonare questo senso di comunità o le tradizionali abitudini:

Con un riscaldatore di tabacco puoi avere le stesse pause

Il caratteristico sapore del tabacco rimane

Il tabacco riscaldato consente l’assunzione di nicotina

 

___________________________

 

*I dispositivi che riscaldano il tabacco, incluso glo™, non sono privi di rischi e possono dare dipendenza. Questo confront considera il fumo emesso da tabacco bruciato di una sigaretta standard 3R4F (circa 9mgtar) e il vapore di un dispositivo scalda tabacco glo™, in relazione a 9 tipi di sostanze dannose che la World Health Organization raccomanda di ridurre nel fumo di sigaretta.