Come cambia l’esperienza cinematografica ai tempi di internet?

Anche giovedì 8 aprile ci siamo ritrovati al flagship di gloTM per uno dei nostri lab all’insegna del superamento degli schemi e delle scelte che ci permettono di non rinunciare a nulla. Infatti, nel corso della serata abbiamo parlato di cinema, regia, nuove tecnologie e anche un po’ di sociologia insieme al nostro amico, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico Emanuele Palamara. Con lui, in collegamento da casa uno dei volti più noti del cinema e della tv italiana, Paolo Conticini. Abbiamo chiesto ad entrambi quanto il mondo del grande schermo sia cambiato con l’avvento del digitale. Ecco quali sono state le loro impressioni.

Cinema & Regia & New Media &more

Da tempo, ormai, internet è diventato un mondo in continua evoluzione che non si ferma, anzi si dilata fino ad inglobare tutta la cultura: dalla musica, ai film, alla televisione, ai libri, alla formazione professionale. Lo spazio fisico non è più un limite e così ci troviamo nella condizione di poter scegliere senza compromessi e rinunce.

Proprio con Emanuele Palamara abbiamo discusso di come il mondo digitale è stato in grado di modificare il suo lavoro. Un moderno regista deve avere, infatti, abilità e conoscenze del mondo digital e tecnologico che fino a qualche anno fa non erano richieste. Questo può rappresentare un vantaggio per chi è agli inizi, ma ci ha spiegato il nostro amico Emanuele che è comunque importante sviluppare delle competenze legate, ad esempio, alla narrazione e al linguaggio.

Pur trovandosi dall’altro lato della macchina da presa, anche il lavoro di Paolo Conticini ha subito delle importanti trasformazioni. Ad esempio, sono cambiati i provini, che oggi avvengono online, una modalità che però, secondo il noto attore, rende più arduo il compito di mostrarsi per il proprio valore. Ma per seguire i tempi e stare al passo il cambiamento più importante per un attore “vecchio stile” riguarda il prendere confidenza con i social con i quali il nostro amico Paolo ha ammesso di avere un rapporto di amore-odio.

La simpatica chiacchierata si è conclusa con curiosi aneddoti sulle esperienze di cinema e regia raccontati dai nostri ospiti.

Cosa succederà nella prossima puntata?

Restando in tema cinema, ecco uno spoiler sugli ospiti della prossima diretta: dal grande schermo ci sposteremo al teatro, insieme ad una coppia di artisti fantastici quali Lello Arenae Luciano Melchionna. In esclusiva per gloTM, i due attori ci racconteranno di un progetto nuovissimo che hanno chiamato Spartafelixland. Ma per scoprire cosa significa dovrai aspettare il 22 aprile. Seguici sul profilo Instagram @glo_italia e non te ne pentirai!